parliamodiaustralia

L'avventura di una famiglia expat in Australia (forse)


2 commenti

8 giorni al trasloco

Secondo me c’è una chiara analogia tra il parto ed il trasloco, nel senso che quando ci sei in mezzo dici “se sopravvivo, non rifarò mai più questa cosa”, poi il tempo passa, la vita va avanti, e nel mio caso dopo 2/3 anni ti ci ritrovi di nuovo in mezzo e ti domandi nuovamente “ma perché?!!??” 😈

Ecco, questa analogia, dovuta al fatto che sono circondata da pance, spiega chiaramente il mio stato d’animo. Se poi qualcuno dalla East Coast prova a dirmi “cerca di stare calma che se no è ancora più un casino…”
Altro che terremoto in Indonesia 😱.
Tutto ciò premesso, è arrivata la Cavalleria, alias i miei genitori, che hanno smazzato in una settimana una to do list di due pagine e si sono spupazzati le bimbe permettendomi sia di andare a lavoro che 3 sere a settimana a yoga🙏🙏. Il lato operativo procede bene, sono anche riuscita a vendere dopo mille difficoltà, anche se quasi nuovi, un letto ed un frigo.

La nostra terrazza: c’è voluto un giorno interno di idropulitrice per ripulirla 😵

Il lato emotivo fatica, molto 😧Tendenzialmente sono stanca e svuotata. Non ce la faccio più a concentrarmi a lavoro e mi sogno su un aereo per Sydney. Non che non abbia più voglia di stare a Perth, anzi, dato che questa settimana ci ha regalato un’anticipazione di primavera super, quanto per il fatto che non vedo l’ora di concludere questa fase.
Anche 2G non ce la fa più, non vuole più andare a scuola e mi dice che vuole andare a Sydney. 3G è un po’ stravolta e mostra la sua agitazione regredendo a 2enne e necessita di tante attenzioni e pazienza.

Il nuovo migliore amico di mio papà, che da 3 giorni sta togliendo segni e ditate dai muri 😱

Ma ormai ci siamo. Questa sera ho dato i voti finali alle mie studentesse. Un’esperienza di 2 anni che si chiude, spero di riprendere nel 2019 per la sede di Sydney 🤞🤞
Mi aspettano anche gli ultimi 3 giorni a lavoro come Environmental Consultant, di cui martedì ho sagacemente accettato di fare un corso e mercoledì punto alla fuga alle 2pm.
Da domani sera inizio a fare le valige, consapevole che per le prossime 2/3 settimane non troverò una cippa lippa e scoprirò di aver messo in valigia cose inutili.
Giovedì e venerdì mattina vorrei godermi almeno 2 caffè tranqulli con i miei, prima di venire di nuovo risucchiati da liste, sacchetti e scatole.

Oceano Indiano Mon Amour

Perché è vero che ho preso il servizio completo in cui la ditta dei traslochi fa anche le scatole… Ma le cose vanno comunque riordinate, raggruppate etc etc se non ti vuoi ritrovare a destinazione con una sorta di bomba atomica negli scatoloni.
C’è invece chi è convinto che arriverà un gruppo di camerieri in livrea coi guanti bianchi, che smonteranno con cura tutto, anche i lego mini pezzetto per pezzetto, mentre io sul divano sorseggio un Martini.
Beh, se conoscete una ditta così, fatemelo sapere che fisso un nuovo trasloco tra 15 giorni 😂😂😜😜
Annunci


2 commenti

“5 settimane da andare”

“5 settimane da andare” è la traduzione maccheronica delle mie figlie in italiano per “5 weeks to go”, ovvero il tempo che manca al nostro trasferimento a Sydney 😱😱.

Eh si, perché il il 4 settembre arriveranno i traslocatori e la domenica 9 settembre voleremo a Sydney! 🎆
Sapevo che una volta iniziato il mese di agosto il tempo avrebbe iniziato a volare. Ed infatti sta succedendo proprio così!
Dal punto di vista pratico ed organizzativo potrei anche traslocare domani: abbiamo una casa nuova, una scuola nuova di zona, il decluttering di casa è quasi completato. Potrei davvero traslocare questo martedì e volare domenica. Ma questo sarebbe fuggire, come mi ricorda la mia cara amica B, expat di lunga data e compagna di 3 anni di vita a Perth.

Così mi ritrovo con tutto quasi fatto e 5 settimane davanti a me in cui godermi/processare il trasloco. E non è affatto una cosa facile. Per fortuna giovedì arriva una grande sorpresa: C. di AdF viene in trasferta per lavoro a Perth e si ferma fino a domenica per godersi la città 😍. Quale scusa migliore per portarla a vedere i nostri luoghi del cuore e salutarli insieme a lei un’ultima volta 😍.

Poi arriverà G per il suo ultimo weekend lungo a Perth in cui cercheremo di salutare i nostri amici. E poi il botto finale, con 10 giorni di nonni che mi aiuteranno a chiudere casa e e si strapazzeranno le bimbe a più non posso, mentre io mi sfondo di yoga 🙏.
Dal 4 settembre sarò di nuovo da sola, a chiudere il capitolo WA ed aprirne uno nuovo. Per quella settimana staremo a casa della nostra cara amica M che ci ospita mentre lei è in Italia. Un grandissimo regalo per chiudere al meglio la nostra avventura 😊.
Vedete che il lato pratico è sotto controllo… Il lato emotivo un po’ meno 😂😂. Praticamente sono emotiva come una donna incinta. Ma non vi preoccupate, io non sono incinta 😝. Lo sono però una grande quantità di amiche intorno a me, inclusa M., la mia migliore amica dell’emisfero sud.
Ieri ho chiesto alle bimbe i 3 luoghi preferiti a Perth e mi hanno risposto: scuola – casa – un certo parco giochi legato ai loro ricordi.
Anche io ho fatto il mio elenco: City Beach – la mia amica M – Yallingup e dintorni.
L’ Oceano Indiano mi rimarrà sempre nel cuore. Spero anche la mia amica M e tutte le altre amicizie che ho costruito in questo pazzo WA.

Sono sempre convinta che questo trasferimento sia la mossa giusta per noi come famiglia. Spero che G possa essere più soddisfatto del suo lavoro e di ciò che Sydney avrà da offrirci a livello culturale.
Qui tutti mi chiedono se Sydney sarà per sempre (for good). Onestamente non lo so, di sicuro sono motivata a godermi i prossimo 2/3 anni laggiù e poi si vedrà cosa fare per la High School di 2G.
Intanto sorrido e piango al tempo stesso…. Praticamente una gravidanza “simpatica” con la mia Best Friend Downunder 😂😂