parliamodiaustralia

L'avventura di una famiglia expat in Australia (forse)


10 commenti

Super Performanti!

È così che ci ha definito mio fratello in un messaggio ed in effetti ha ragione!

Nel giro di 3 settimane abbiamo:
– definito in quale macro area di Sydney vivere (North Shore)

North Shore è la penisola di Mosman, Neutral Bay, Beauty Point

– definito i suburbs preferiti in base alla scuola pubblica di zona
– al primo sabato trovato un appartamento in affitto che ci piacesse in uno di quei quartieri
– fatto la proposta di affitto ed affittato la casa a partire dal 1 Agosto 🎆

La nostra nuova terrazza, perfetta per tutto il nostro arredo outdoor

– deciso dopo mille ragionamenti l’impresa dei traslochi e prenotata per il 4 Settembre
– parlato con la mia azienda attuale e concordato che i primi mesi lavorerò da casa con un contratto casual per un massimo di 3gg a settimana full day così da avere il tempo di stare con le bimbe e di scoprire la città. 🍾

– ottenuto i martedì di Agosto di ferie per poter sistemare casa e magari bermi anche un caffè con calma 😋

È stato davvero un tourbillon di emozioni con livelli di stress altissimi, ma siamo molto contenti di avere definito così tanti punti fissi.
Certo, ieri alla fine sono scoppiata in un pianto isterico dopo che quel “biiiip” dei traslochi mi ha detto che possono prenotare il treno solo a fine agosto e quindi non ci può garantire che il container arrivi a metà settembre… Ma fa parte dell’avventura, no?!!?🙃🙃

“The Biggest Sun” 2G

Ovviamente ci sono ancora un millione di cose da fare, ma visualizzare dove andremo e soprattutto essere serena di aver trovato una buona scuola con tanto verde, attività all’aria aperta, il mandarino come seconda lingua che piace tanto a 2G ed un numero di studenti simile alla loro scuola attuale, mi rasserena molto.
Mercoledì c’è anche stato il mio 2ndo evento delle UNAA WA con più di 60 biglietti venduti e splendide parole di “reference” da parte del presidente del WA come introduzione alle UNAA NSW.
Anche G ovviamente ha girato come una trottola tra il nuovo lavoro e le trasferte, le sue cose abbandonate negli scatoloni in casa di amici, la pressione di trovare la casa e la scuola, però ce l’ha fatta egregiamente e oggi se ne andrà all’ikea a comprarsi un letto.

“Pirata” 3G, che ben rappresenta la mia faccia da invasata del decluttering 🤣🤣

Mancano solo 6 settimane al trasloco: ce la possiamo fare!!! Ed inizia la fase decluttering violento!!!
Annunci