parliamodiaustralia

L'avventura di una famiglia expat in Australia (forse)

Le school holidays mi hanno fregato, di nuovo! 

3 commenti

​Sono ormai al mio secondo anno di school holidays (tre brevi di 2 settimane ed 1 lunga di 6 settimane all’anno), ma mi sono fatta fregare di nuovo!!! 
Non c’è niente da fare: la mia testa associa alla parola holidays il concetto di vacanza, ma in realtà sono una pausa per i bimbi da scuola, non per i genitori, anzi!!! 
Praticamente impiego la prima settimana ad abituarmi al nuovo ritmo ed ecco che la seconda settimana vola via in un attimo e mi devo riabituare di nuovo alla routine della scuola… 
Sono davvero io la nonna del gruppo 😉 
La vacanza diventa tale solo se si va tutti insieme da qualche parte. Inizio a pensare che 2G abbia ragione a dire: “mamma, va bene abitare in Australia, però durante le school holidays vorrei tornare in Italia in vacanza dai nonni”. 

Io andrei anche in altre parti del mondo, ma di sicuro non rimarrei a casa. Mi sembra di non combinare nulla, anche perché le varie attività vanno prenotate con largo anticipo! 

Uno spettacolo di acrobati per bambini al quale siamo riusciti a partecipare, nonostante 2G avesse la febbre!

Domani per fortuna G rientra dal cantiere e sembra apparentemente che la sua presenza fissa non sia più richiesta, ma che dovrà fare “solo” delle trasferte ogni tanto. Spero davvero che sia vero perché la distanza iniziava assai a pesare! 
Poi si vola “interstate” e che la vera vacanza abbia inizio 😉 
Ps: per le prossime school holidays mi metto un meno: “ricordati che non sei tu in vacanza, ma le tue figlie!!!” 
Pps: voi come vivete questi intervalli durante l’anno? Sono davvero io l’unica tartaruga del cambiamento?? 

Annunci

3 thoughts on “Le school holidays mi hanno fregato, di nuovo! 

  1. Qui in Francia ci sono 4 vacanze da due settimane ogni 6 scolastiche e poi la pausa estiva di due mesi. Per me sono i momenti migliori, perché i bimbi sono molto più tranquilli, non si fanno le corse alla mattina, il papà è più presente…però ecco io non lavoro quindi è tutto più semplice!

    Mi piace

    • Grazie del tuo commento. Vacanze ancora più frequenti, caspita! Ammetto che io ho bisogno del mio spazio al mattino per fare le mie cose quando le bimbe sono al nido/scuola. Se poi il papà è via per lavoro, diventa ancora più ardua. Però probabilmente sono io che non so mai accontentarmi di ciò che ho…però ci sto lavorando su 😉

      Mi piace

  2. No vabbè, quando papà non c’è è più difficile sicuramente, i weekend in periodo scolastico poi sono eterni, però i miei fuori periodo di scuola sono molto più calmi e gestibili, quindi tutto è meno stressante. Con la scuola sono insopportabili!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...