parliamodiaustralia

L'avventura di una famiglia expat in Australia (forse)

Mi sono riconciliata con me stessa!

2 commenti

Ho avuto due giorni di “umore nivuro”, complice il brutto tempo, notti con tanti risvegli causa bimbe ed incubi tutti miei, agitazione da valige e da dogana australiana, ma principalmente era dovuto al fatto che la nostra vacanza sta quasi finendo e che tra 6 giorni saremo di nuovo su un aereo che ci porterà letteralmente dall’altra parte del mondo!
Lasciare l’Italia, che rimane comunque un paese dove si vive molto bene, lascia sempre un po’ perplessi, anche se conosco quali pro ritroverò a Perth e quali contro mi lascerò alle spalle.
Il cruccio principale sono in realtà i nonni e le mie bimbe: ieri mattina vedere mio padre e 3G leggere e giocare in biblioteca era uno spettacolo…ed il mio cuore si è incrinato 😦

Posso raccontarmi la favoletta del tempo di qualità, del fatto che torniamo spesso e che loro ci vengono a trovare. La realtà rimane che ad ogni partenza il cuore dei nonni soffre molto ed il mio con loro.

image

Posso solo ripetermi che è per il nostro futuro e per quello delle nostre bimbe, che potremo decidere (si spera!) se e quando vorremo tornare in Italia e che potremmo anche essere costretti a tornare prima di quanto immaginiamo. Quindi non vale la pena farsi troppe paranoie ma è meglio godersi le ultime sciate, le chiacchiere, gli abbracci, lo shopping ed il buon cibo prima della ripartenza 😉

In questa prima parte di rientro in Italia ho imparato alcune cose utili:

1) non comprare tante cose da portare a Perth, soprattutto cibo, perché visto dall’Italia sembra senza senso ed è faticoso da gestire nelle valige. Molto meglio ricevere il cibo come dono da chi viene a trovarci in Australia 😉

2) non chiedere a mia mamma di comprare delle cose per me e le bimbe, perché non abbiamo gli stessi criteri, ma soprattutto è difficile dall’Italia sapere cosa ci è utile a Perth. Molto meglio farlo io di persona una volta arrivata in Italia 😉

3) I saluti sono sempre difficili ed io e G li gestiamo in modo completamente opposto: io cerco di velocizzarli per “soffrire” il meno possibile, G cerca di posticiparli fino all’ultimo secondo. Risultato è che io divento insistente verso G e lui fa orecchio da mercante!!! Anche in questo caso parlarne è la cosa migliore per trovare un punto di accordo

image

Oggi pomeriggio chiuderò le valige, separando ciò che ci serve per la prossima settimana in città, ciò che va direttamente a Perth e ciò che rimane in Italia.
Chiudere la casa di montagna sarà un altro step importante, perché è il luogo in Italia che noi sentiamo più come casa essendo l’unico appartamento tutto nostro, con i nostri quadri, i nostri soprammobili e tutto ciò che non è venuto con noi in Australia.

A Milano e a Genova ci sentiamo più in trasferta perché ospiti a casa dei nonni.

image

Anche le bimbe sono un po’ tristi di lasciare la montagna…insomma il clima da “fine delle vacanze” si fa sentire, ma forza che gli amici ci aspettano 😉

Annunci

2 thoughts on “Mi sono riconciliata con me stessa!

  1. Lasciare l’Italia non e’ mai facile, soprattutto con holiday blues che si fa sentire ma se ti puo’ consolare o forse no, ho conosciuto persone immigrate qui tipo da mezzo secolo che ogni volta che tornano dall’Italia ancora adesso stanno male per un mese! Ho anche conosciuto tanti australiani di origine italiana che sono andati in Italia a vedere da dove provenivano i loro genitori e si sono innamorati del bel paese tanto da voler tornare a vivere la da dove tutto era iniziato per i loro parenti italiani generazioni fa! Tutti daccordo sul fatto che in Australia si lavora tanto e si gode poco mentre in Italia e’ agli occhi e al palato di tutti, la vera dolce vita.
    Sono comunque certa che se ti dicessero che da domani resti in Italia e che con Perth hai chiuso forse un po’ ti dispiacerebbe, ricordati che sei in vacanza adesso.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...