parliamodiaustralia

L'avventura di una famiglia expat in Australia (forse)

Aggiungi un posto a tavola!

1 Commento

Da oggi abbiamo aggiunto un posto a tavola, perché con una botta di fortuna all’ultimo secondo abbiamo trovato una ragazza alla pari italiana che ha accettato di venire a vivere con noi!!!

Cambiando discorso, ieri sera abbiamo avuto a cena un collega di G con famiglia. Loro sono originari del Sudafrica, hanno studiato e vissuto in UK ed una decina d’anni fa hanno deciso di venire a vivere in Australia. Hanno fatto le pratiche per lo Skilled Independent Visa proprio come noi ed una volta ottenuto sono venuti a Perth per attivare il visto e sondare il terreno. Hanno trovato una buona offerta di lavoro e solo dopo si sono trasferiti.

Io e G abbiamo riflettuto sul perché noi non abbiamo fatto lo stesso, ma siamo partiti all’avventura in cerca di un lavoro in Australia subito dopo aver lasciato il lavoro in Italia. Abbiamo concordato istantaneamente che se avessimo fatto come il suo collega, non ce l’avremmo mai fatta!!! Ovvero ci avremmo provato, avremmo probabilmente ottenuto qualche risposta negativa e ce ne saremmo tornati indietro delusi ma sollevati dal fatto di averci provato. Con la coscienza a posto insomma!

E tutto ciò perché la fifa sarebbe stata enorme, la situazione di partenza per fortuna molto piacevole tra il lavoro, la famiglia e gli amici e quindi il livello di adrenalina e il desiderio di farcela sarebbero stati nettamente inferiori. Così invece abbiamo rischiato tutto e siamo riusciti a portare a casa ottimi risultati 😉

Non che questo sia un’invito a partire come dei folli, perché farsi strada in Australia è dura, i costi sono molto alti e noi siamo partiti senza un lavoro ma con in tasca un visto che equivale ad avere la cittadinanza australiana e permette di essere assunti subito senza alcun vincolo.
È però sicuramente importante avere bene chiaro in mente, prima di partire, quanto si è determinati e motivati ad ottenere quello che si vuole, perché non è mai facile rimettersi in piedi dopo tanti NO! Poi ovviamente un pizzico di fortuna aiuta 😉

Tornando alla nostra nuova inquilina, siamo molto contenti della scelta e crediamo possa essere una buona soluzione specialmente per 2G, che entusiasta della novità forse patirà meno i nuovi orari della mamma.

Insomma un nuovo tassello in questa grande avventura: benvenuta A.

E domani torno a “scuola”…. Aiuuuuuuutooooo!!! 😉

Annunci

One thought on “Aggiungi un posto a tavola!

  1. Capisco benissimo cosa vuoi dire perche’ e’ vero in un certo senso che se arrivi per restare, sei piu’ motivata a farcela e accetti meglio tutte le cose negative e vai avanti mentre se e’ una questione di dare un’occhiata e vedere come butta, rischi di tornare indietro senza risultati perche’ ti rilassi.
    Anche noi siamo arrivati con uno skilled indipendent visa e a dicembre avremo la cittadinanza.
    Io non ero neanche mai stata in Australia ma non ci volevo venire prima a vedere, come invece il mio compagno mi aveva suggerito di fare.
    In ogni caso sapevo di venire per restare, non per sempre ma neanche solo per pochi mesi, volevo andarmene e basta.
    Che poi l’Australia su di me abbia avuto un effetto piu’negativo che positivo questo e’ un altro conto e ti diro’ che me lo sono chiesto spesso se forse essere arrivata per restare con tutta la pressione che comporta non abbia contribuito al fatto di faticare ad apprezzare questo paese, chissa’.
    Se ci capiti prima per caso, magari in vacanza mentre sei tutta felice e rilassata riesci a percepirlo in un modo diverso, io ho subito visto e sentito solo in negativo e solo adesso riesco a sentirmi meglio qui anche se non vedo l’ora di avere il passaporto per andarmene almeno per un po’ e non in Italia!
    In ogni caso ti devo fare i complimenti perche’ voi siete stati molto bravi a fare tutto da soli, il vostro espatrio sembra una perla rara in un mare di casi disperati fra visti complicati, punteggi insifficienti ecc..well done!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...