parliamodiaustralia

L'avventura di una famiglia expat in Australia (forse)

Il corso di inglese più costoso della nostra vita!

5 commenti

Eccomi qua, seduta su una sedia nel nostro nuovo appartamento!

image

Stamattina abbiamo salutato la nostra prima casa a Perth, dove siamo stati benissimo, ed ora via verso questa nuova avventura.
Nonostante dove siamo ora sia poco distante da dove eravamo prima, il nuovo quartiere è molto più verde, qui li chiamano leafy suburbs, e quindi anche più ricco di animaletti.
In realtà il problema maggiore come in tutto il mondo sono gli scarafaggi, il tema ragni però mi fa tenere alta la guardia soprattutto per la piccola 3G.
So anche bene che un ragno non ti salta alla gola come una tigre e che le percentuali di beccare un red back non sono elevatissime, però può capitare e le prime volte sarà un bello spavento.

Ieri ho ammazzato il mio primo ragno, tutto nero e peloso, ed in fondo mi è dispiaciuto poraccio, però vabbe’ sono appena arrivata, datemi il tempo di ambientarmi!

image

Stamattina sono stata con le bimbe alla festa di compleanno della mia nuova amica R. in un parco acquatico, mentre G finiva di vuotare casa, recuperava la lavatrice e così via. Stranamente non mi sono buttata a pesce ad accalappiare tutte le mamme della festa, ma mi sono goduta le mie bimbe dentro e fuori alle piscinette. Mi hanno però presentato una famiglia di italiani ed ho subito aggiunto un numero alla mia rubrica ;). Loro sono qui da un anno e mezzo spostati dall’azienda, prima erano in Cina.

image

Io e G abbiamo realizzato una profonda differenza tra la maggior parte degli stranieri che abbiamo conosciuto finora e noi: loro sono tutti Expat, in giro da anni per il mondo mandati dalle loro aziende. Hanno quasi sempre lo sponsored visa 457 e non sanno bene per quanto tempo rimarranno qui in Australia.
Noi siamo dei folli o skilled migrants venuti in Australia perché cocciuti, ma con un visto a tempo determinato (Permanent Residence 189) tra le mani. Nemmeno noi sappiamo quanto vorremo rimanere qui, ma almeno nessuno ci può obbligare ad andarcene.

G ha trovato il suo modo di prendere con un po’ più di leggerezza questa nostra avventura, ovvero di intederla come il corso di inglese più costoso della nostra vita…e devo dire che il nostro accento è già molto migliorato in sole settimane 😉

Annunci

5 thoughts on “Il corso di inglese più costoso della nostra vita!

  1. Che meraviglia! Se non fosse che andrò a Canberra o Brisbane mi sarebbe piaciuto incontrarti…

    Mi piace

  2. Bene!!! Dai l’inglese sarà ottimo tra qualche settimana , le amiche aumenteranno e i ragni diventeranno “invisibili”

    Mi piace

  3. Ecco le foto!!! Strepitosa!!! Mi piace!! Povero ragno però , a me ancora non e’ capitato per fortuna 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...